Le classiche del Ciclismo: Liegi-Bastogne-Liegi 1982

Dopo un mese e mezzo insieme, si concludono le Classiche di primavera del ciclismo. Ci mancheranno parecchio, ma la nostra fame di ciclismo verrà compensata dal Giro d’Italia, ormai prossimo a partire. Domenica si corre la Liegi-Bastogne-Liegi, la più antica delle classiche, la Doyenne, dal francese decana. Per congedarci dalle classiche di primavera, parliamo oggi […]

Aspettando il Real Madrid/Capitolo 7

Quinta elementare. Forse non dovrei dare così tanta negatività al periodo della mia vita che sto per raccontare, ma devo dire che non sono anni che ricordo con piacere. La fine delle elementari e l’inizio delle medie furono un periodo duro relativamente sofferto. Per un principio fondamentale: i ragazzini a quell’età sono stronzi, stronzi, stronzi. […]

Le Classiche del Ciclismo: Freccia Vallone 1998

Il periodo delle classiche ormai sta volgendo al termine e lascerà posto ai grandi giri, che da maggio catalizzeranno l’attenzione del pubblico delle due ruote. Ma non subito, prima ci sono ancora un paio di corse da vivere con passione. Prima che domenica la Liegi-Bastogne-Liegi concluda le classiche di primavera, oggi è il giorno della […]

Le Classiche del ciclismo: Amstel Gold Race 1996

Oggi è il giorno della classica più giovane di tutte: oggi è il giorno dell’Amstel Gold Race, che si corre tra Belgio e Olanda. Oggi, la salita più nota della corsa è sicuramente il Cauberg, sul quale spesso si decide l’esito della gara, ma l’ormai storica ascesa non c’è sempre stata, anzi fino al 2003 […]

Una volta e mai più/1: Boavista 2000-01

Una volta e mai più è la nuova rubrica di A tifare Golia non c’è Gusto; si concentrerà sul calcio, anche se saranno possibili escursioni in altri sport, e parlerà di quelle squadre capaci di conquistare un solo campionato nella loro storia. Quei titoli singoli, che rimangono scolpiti negli albi d’oro senza che siano mai […]

Le Classiche Monumento: Parigi-Roubaix (bis) 2016

Ecco, magari poi qualcuno di voi ieri si è fatto giustamente un giro, uscendo per godersi la splendida domenica soleggiata di aprile che ieri ha colpito la penisola (spero ovunque, di sicuro da queste parti). C’è da capire chi l’ha fatto, se magari si è passato una bella giornata all’aperto, al sole, a godersi i […]